Google+

25.01.2015 @ 21.14

quotidiano di economia e cultura

L'EDIZIONE DIGITALE DI PAGINA99WE

Accedi e acquista l'ultimo numero di pagina99we.Sono disponibili anche tutti gli arretrati in archivio, da febbraio 2014 a oggi

Piede Libero

di Alessandro Robecchi

Jobs act, diritti a scarso rendimento

Piano piano, il Jobs Act prende forma, ed è pronto il primo decreto attuativo. Tra le cause di licenziamento economico con indennizzo (che verrà stabilito in un altro decreto attuativo) c’è lo “scarso rendimento” del lavoratore, una cosa abbastanza difficile da quantificare. E così va a posto un altro tassello della legge sul lavoro: l’assoluto, totale, incontrovertibile potere dell’imprenditore di decidere che lavora e chi no. Chiedere diritti, condizioni migliori, razionalizzazione di orari e mansioni, domandare chiarimenti su strategie aziendali, contestare decisioni ingiuste o perniciose per i lavoratori, sono tutte cose che potranno essere rubricate alla voce “scarso rendimento”, per decisione univoca e incontestabile del datore di lavoro. Si compie così con un decreto attuativo la sostituzione del Charlie Chaplin di Tempi moderni con il volonteroso e crumirissimo Gian Maria Volonté di La classe operaia va in paradiso. E anche quella non operaia, ovvio. Ma soltanto se non è colpevole di “scarso rendimento”, che diamine, non vorrete che il paradiso venga paralizzato da una scarsa “flessibilità in uscita”, no?   Piede Libero va in vacanza, rendendosi in questo modo colpevole di scarso rendimento. A gennaio, speriamo, di nuovo qui. Auguri

Lettera

Charlie Hebdo compagni di satira

Compagni di satira, martiri della libertà di espressione

La copertina di Charlie Hebdo all'indomani dell'attentato di matrice jihadista che nel 2011 li costrinse a cercare ospitalità nella redazione di Libération

Lo Stato dell'Unione liberal di Obama

Lo Stato dell'Unione liberal di Obama

di Martino Mazzonis

21 gennaio @ 12.54

Tassare la ricchezza, investire in infrastrutture e aumentare la paga oraria. Forte di numeri positivi il presidente Usa segna la distanza tra sé e i repubblicani, propone un'agenda ambiziosa quanto difficile da realizzare e prepara il terreno per il 2016

Non perdiamoci di vista

Tornare in edicola perdiamoci di vista

di p99

17 gennaio @ 12.51

Da sabato 17 gennaio non siamo più in edicola. Potete litigare con il vostro edicolante, blandirlo, perfino insultarlo ma non otterrete la copia di pagina99, nulla da fare. È inutile andare all’edicola accanto e rifare la stessa domanda. Non troverete il quotidiano del weekend. Il numero del sabato è solo un ricordo del passato. Questo non significa che non stiamo lavorando al futuro. Un lavoro complicato e – nell'attesa di ...

Ultimi post

Ordina le notizie

Storie

Sezioni

pagina99we in edicola

Tangentopoli 2.0 la corruzione si fa legge

di Domenico Lusi

31 agosto @ 10.21

La riforma del Titolo V della Costituzione, nel 2001, ha creato un sistema in cui nessuno deve rendere conto. Un’anomalia italiana che vede gli enti centrali spendere come prima nonostante i nuovi poteri alle autonomie regionali. Ma l’eliminazione delle vecchie forme di controllo ha contribuito al moltiplicarsi di comitati d’affari che hanno prosperato sulle macerie dei partiti. È nata così una tangentopoli 2.0, figlia di una devolution all’italiana. Anche di questo scriviamo su pagina99we in edicola dal 30 agosto. Ne diamo qui un estratto

Non si fa più neanche l'amore

18 luglio @ 14.59

Crescono le comunità degli asessuali, coloro che non si sentono attratti sessualmente da nessuno. E gli altri si sposano tra colleghi. Da qui parte un'inchiesta 

#Venezia71

"Manglehorn", Al Pacino nel Texas profondo

di Mariuccia Ciotta

31 agosto @ 10.22

Il lungo viaggio di un vecchio misantopo, alla ricerca di una felicità che si annida come le api dove meno te o aspetti. Film dal bellissimo finale, con l'istrione di Hollywood protagonista anche di "The Humbling" fuori concorso  

A Venezia "99 Homes"

di Mariuccia Ciotta

30 agosto @ 11.11

Il virus dei subprime in Florida e le banche spietate che concedevano 2 minuti alle famiglie per lasciare le loro case, da qui parte il bellissimo "99 Homes" del Ramin Baharani. E poi ancora applausi per "She's funny that way" di Peter Bogdanovich (fuori concorso) e l'anti-Gomorra "Anime nere" di Francesco Munzi

Il futuro dei libri

La classifica dei libri meno letti

di Alessandro Lanni

07 luglio @ 17.34

Un metodo ingegnoso per calcolare quali titoli vengono abbandonati più di frequente. Un calcolo matematico che incrocia le citazioni su Amazon e stila la classifica dei più acquistati e meno letti

Leggiamo più sul mobile che su pc

di P99

05 luglio @ 18.21

Il sorpasso in marzo secondo quanto scrive Audiweb: smartphone e tablet al posto dei computer. Presto anche per volumoni come "Guerra e pace"? Di questo parliamo su pagina99we in edicola, intanto qui i dati della lettura digitale 

Ambiente, scienza, economia

Il climate change mette il caffè

di Federico Gennari Santori

04 luglio @ 17.29

Dopo il petrolio è la merce più esportata nel mondo e la terza bevanda più diffusa. Un giro d'affari di 28,6 miliardi di dollari. I consumi aumentano, eppure il caffè è minacciato. Entro il 2020 molte delle coltivazioni potrebbero diventare improduttive, con ripercussioni sull'economia globale. Tutta colpa del riscaldamento globale

Il gene dello scommettitore

di Eleonora Degano

23 giugno @ 12.30

Secondo due tra i più recenti studi italiani le classi sociali più colpite sono quelle più fragili, come adolescenti e anziani. Inoltre è dimostrato che la tendenza all'azzardo può essere ereditaria 

il grande schermo

La madre, il padre e i preti sexy

di Roberto Silvestri

11 luglio @ 11.40

Nelle sale il film di Angelo Maresca sull'amore impossibile tra una ricca signora borghese e un prete tratto dal romanzo di Grazia Deledda. Quest'estate i film religiosi vanno di moda

"Earth to Echo" il gufo spielbergiano

di Mariuccia Ciotta

07 luglio @ 13.08

Già uscito negli Usa, in Italia arriverà a fine novembre. Il film ha molto di E.T., ma richiama anche cult come i "Goonies" e i "Gremlins"

per fiction

La scomparsa dei buoni, ecco il segreto del successo di Gomorra

Gomorra, la fine dei Buoni

di Herbert Simone Paragnani

11 giugno @ 15.26

Chiude la serie tv ispirata al romanzo di Saviano e al film di Garrone. Un successo, gran qualità e una rivoluzione nello stile di far fiction tv. E soprattutto, come in prodotti straordinari come Game of Thrones, i cattivi sono ovunque

Cultura

Folle parto nel reality tv

di chiara lalli

10 giugno @ 13.30

“Si è sempre partorito così”. “È naturale”. “Il dolore rinforza il legame tra madre e figlio”. Aggiungete a piacere e otterrete il nuovo docufiction di Lifetime: “Born in the Wild”, ovvero donne che partoriscono senza assistenza

Elisabetta sul Trono di spade

di P99

24 giugno @ 16.14

La regina d'Inghilterra in visita al set di "Game of Thrones" a Belfast (Irlanda del Nord). Si è appena conclusa negli Usa la quarta serie del grandissimo successo Hbo, la saga delle famiglie Lannister, Barathion e Stark

Economia

Il paradiso perduto di San Marino

Il paradiso perduto di San Marino

di Davide Vittori

Economia12 gennaio @ 19.10

Nell'età dell'euforia finanziaria, il Pil cresceva a ritmi vertiginosi. Poi il giocattolo si è rotto. È iniziata l'emorragia del denaro "scudato". E la scorsa estate, le inchieste della magistratura hanno portato dietro le sbarre politici di primo piano con accuse pesantissime. Ora l'Italia ha inserito il Titano nella white list fiscale. Ma non è detto che sia sufficiente per salvare (e rigenerare) il sistema San Marino

 
Quei "compiti a casa" dell'Europa sepolti dai decreti attuativi

Quei "compiti a casa" dell'Europa sepolti 

di Filippo Santelli

Economia10 gennaio @ 12.45

Sembrava che l'Europa dovesse chiederci anche la luna. Ma per rilanciare l'economia valeva la pena, dicevano. Peccato che, da Monti a Letta, l'operatività dei provvedimenti sia rimasta bloccata. E con Renzi, che ha sì approvato più leggi, la coda aumenta. Questo articolo è stato pubblicato su pagina99we di sabato 3 gennaio 2015, in edicola e digitale anche per la prossima settimana

 
Copyright Getty

La guerra del rame che ferma i nostri treni

di Federico Formica

Economia01 gennaio @ 11.52

L'oro rosso è un ottimo conduttore elettrico, che va a ruba sul mercato globale. Così per soddisfare la domanda che arriva fin dall'estremo oriente, delinquenti grandi e piccoli da anni hanno preso di mira le ferrovie italiane. Ora nuovi strumenti (e una proposta di legge) provano finalmente a sanare la piaga

 

Cultura

Wylie si prende anche Saramago e punta al monopolio letterario

Wylie si prende anche Saramago e punta al monopolio letterario

di Maria Teresa Carbone

Cultura16 gennaio @ 12.34

Dopo quasi 30 anni di sodalizio con la tedesca Mertin, la vedova dello scrittore portoghese si affida al più potente agente letterario del mondo. Ultimo tassello di una strategia espansionistica che dopo aver creato un semi-monopolio sulle lettere anglofone ora punta ad altri mercati, Italia inclusa (da Saviano a Giordano). Con effetti pesanti sulla piccola editoria

 

Innovazione

Mondo

Lo Stato dell'Unione liberal di Obama

Lo Stato dell'Unione liberal di Obama

di Martino Mazzonis

Mondo21 gennaio @ 12.54

Tassare la ricchezza, investire in infrastrutture e aumentare la paga oraria. Forte di numeri positivi il presidente Usa segna la distanza tra sé e i repubblicani, propone un'agenda ambiziosa quanto difficile da realizzare e prepara il terreno per il 2016

 
La guerra mediatica tra al Qaeda e Isis

La guerra mediatica tra al Qaeda e Isis

di Giuliano Battiston

Mondo13 gennaio @ 16.49

Lo stragista dell'Hypercacher Amedy Coulibaly giurava fedeltà allo Stato Islamico. I fratelli Kouachi invece rivendicavano la loro missione per conto del ramo yemenita di al Qaeda. L'idea di una joint venture del terrore però non convince. Perché i due marchi sono in competizione. E si contendono il cuore e le menti degli aspiranti jihadisti anche a colpi di media. Articolo pubblicato su pagina99we del 29 novembre

 

Società

Il piccolo esodo degli ebrei d'Italia

Il piccolo esodo degli ebrei d'Italia

di Giorgio Ghiglione

Società14 gennaio @ 10.33

Negli ultimi due anni è cresciuto molto il numero degli ebrei europei che scelgono di andare a vivere in Israele. Il gruppo più consistente arriva dalla Francia. Molti di meno gli italiani. Ma mai così tanti dagli anni '70. E spesso la motivazione è economica. Articolo pubblicato su pagina99we del 13 dicembre

 
Se le gabelle del diritto d'autore affossano i nostri studi

Così il diritto d'autore affossa gli studi

di Davide Pittioni - Stefano Tieri

Società10 gennaio @ 10.46

Fino al 2003 le fotocopie per didattica e ricerca erano gratuite. Oggi invece ogni ateneo deve pagare alla Siae una quota forfettaria più la tassa per le macchine. Milioni di euro ogni anno. Ma agli autori arrivano solo le briciole. Questo articolo è stato pubblicato su pagina99we di sabato 3 gennaio 2015, in edicola e digitale anche per la prossima settimana

 

Politica

Quanto è complicato dire qualcosa di sinistra

Quanto è complicato dire qualcosa di sinistra

di Roberta Carlini

Politica15 gennaio @ 19.37

Nell'età della disuguaglianza, i progressisti faticano a pensare una via d'uscita dalla crisi a sinistra. In vista delle cruciali partite elettorali del 2015, serve un nuovo abbecedario che definisca le sfide del futuro riformista. La nostra selezione è limitata, arbitraria e discutibile. Ma speriamo di una qualche utilità per rilanciare il temuto dibattito. Articolo pubblicato su pagina99we del 25 ottobre 2014

 
La militarizzazione che ha cambiato la nostra polizia

La militarizzazione che ha cambiato la nostra polizia

di Domenico Lusi

Politica12 gennaio @ 12.54

Dopo gli attentati di Parigi, siamo chiamati ancora una volta a ridefinire l'equilibrio tra libertà e sicurezza. E diventano così ancora più urgenti gli interrogativi sui limiti della violenza che le forze dell'ordine possono impiegare e sulla protezione garantita ai cittadini contro possibili abusi. Questa inchiesta sullo stato della nostra polizia è stata pubblicata su pagina99we del 15 novembre

 
2015, l'anno delle ali estreme in politica

2015, l'anno delle ali estreme in politica

di Martino Mazzonis

Politica11 gennaio @ 10.11

A giorni si vota in Grecia. Poi tra elezioni politiche e amministrative anche in Spagna, Francia, Svezia e Gran Bretagna. Protagoniste saranno le politiche di austerity e immigrazione e le forze che su questi temi rompono con la grande coalizione che governa a Bruxelles: Syriza, Podemos in economia e il Front National e Ukip - che stanno già sfruttando la vicenda di Charle Hebdo. Da pagina99we del 3 gennaio ancora in edicola

 

Scienza

Si può guarire dal male incurabile e in Italia accade sempre di più

Si può guarire dal male incurabile e in Italia accade sempre di più

di Angela Simone

Scienza06 gennaio @ 10.23

Secondo studi e dati recenti, nel nostro Paese diminuiscono i decessi e aumenta il numero dei pazienti completamente ristabiliti dopo il tumore. E parlare di guarigione, invece che di cura e di sopravvivenza, non è solo un cambio di linguaggio. Questo articolo è parte di un dossier sulla geopolitica del cancro pubblicato su pagina99we di sabato 6 dicembre 2014

 
Quei mammiferi che convivevano con i dinosauri

Dinosauri insieme ai mammiferi 

di Eleonora Degano

Scienza21 dicembre @ 10.39

L'asteroide che ha colpito il nostro pianeta 66 milioni di anni fa ha spazzato via tutti i dinosauri ma anche un gran numero di antichi metateri che scorrazzavano tra i rami sopra la loro testa. Un numero crescente di studi certifica la presenza die mammiferi al fianco dei grandi animali estinti

 

Ultimi post

Antonella Sbrilli
vai al blogGiochi in corso

di Antonella Sbrilli

13 gennaio @ 23.58

Il catalogo è questo

Da sabato 15 febbraio 2014 al 3 gennaio 2015, ogni settimana, siamo stati insieme, all’insegna del tempo e della scrittura, della lettura e della memoria. Su questo blog e sulla pagina 46 del giornale in edicola, abbiamo giocato con le date raccontate nella letteratura e nell’arte. Ecco l’elenco dei giochi fatti insieme, dal più recente al primo.

 

i più Letti

Così il food ha ucciso il cibo, basta coi radical chic

Così il food ha ucciso il cibo

di Flavia Gasperetti*

Il sogno di pagina99

Il sogno di pagina99

di Emanuele Bevilacqua

i più condivisi

Se le gabelle del diritto d'autore affossano i nostri studi

Così il diritto d'autore affossa gli studi

di Davide Pittioni - Stefano Tieri

Il sogno di pagina99

Il sogno di pagina99

di Emanuele Bevilacqua